Loading...

MACA

Museo per vivere l'arte contemporanea

MACA

Museo MACA – Arte Contemporanea di Acri. Nel 2006 la Città di Acri, con un rilevante sforzo economico per l'allestimento, dedica un museo - con sede nel prestigioso Palazzo Sanseverino - all’artista Silvio Vigliaturo, nativo della città stessa. A giugno dello stesso anno, con una donazione di duecentotrentasette opere dell’artista alla città, il museo viene allestito e inaugurato. L'idea è di un coraggioso e ambizioso progetto: dare ad Acri e alla Calabria un importante spazio dedicato all'arte contemporanea.

Un museo con due anime - Un museo in movimento: scrigno prezioso per le opere di Vigliaturo e spazio da cui volgere lo sguardo al contemporaneo, diventando un centro espositivo, un laboratorio per l'arte, oltre che un luogo di incontro e di scambio tra il pubblico, gli artisti e i critici del settore. Fin dall'apertura del museo, come da statuto museale, Silvio Vigliaturo è direttore artistico e si rende promotore e organizzatore degli eventi, allestendo un proprio Ufficio Stampa. Il primo progetto parte nel 2006 – Workshop Scuole  e "L'anno della Colomba, Gestualità e pensieri". Negli anni successivi il MACA è protagonista delle Grandi Mostre: nel 2007 con "Le Montagne si incontrano", dedicato a Dorino Ouvrier.

Vai al sito del Museo MACA.